Come siamo diventati da sudditi a cittadini?
“Il testo della Costituzione è depositato nella sala comunale di ciascun Comune della Repubblica per rimanervi esposto, durante tutto l'anno 1948, affinché ogni cittadino possa prenderne cognizione”.
Così recita la XVIII Disposizione transitoria e finale della Costituzione. I membri dell’Assemblea Costituente erano ben consapevoli che la Costituzione, per poter essere applicata, doveva essere conosciuta da tutti. Solo così un individuo poteva dirsi, finalmente, cittadino.
Per ricordarci ancora oggi quanto sia importante la conoscenza della Nostra Legge Fondamentale, ho voluto ricostruirne la storia articolo per articolo, e ve la racconto in un podcast dedicato.
ll progetto è stato realizzato con la collaborazione dell’attrice Gaia Messerklinger: sue le letture degli articoli della Costituzione.


 

Usa il seguente player per ascoltare le tracce audio, oppure clicca direttamente su uno dei link diretti agli articoli.

 

Conoscere e approfondire la nostra Costituzione. Publica, la Scuola di formazione Anci per under 36, lancia un corso breve di diritto Costituzionale. Dieci podcast registrati dal Prof. Avv. Alfonso Celotto.